ICAR
Skip Navigation LinksHOME PAGE » ICAR PLUS
CISIS
Scarica il fumetto
ICAR Plus è l'azione di supporto per la disseminazione della cultura della cooperazione applicativa e per la valorizzazione dei risultati del progetto Icar.

OBIETTIVI DEL PROGETTO

Le finalità generali del progetto ICAR-Plus consistono nel rafforzamento della cultura della cooperazione applicativa e dell’interoperabilità tra sistemi informativi, accompagnando il cambiamento organizzativo e gestionale conseguente. La convinzione è che tali passaggi siano essenziali per l'erogazione di servizi ai cittadini e alle imprese e per una reale unificazione del front-end.

STRUTTURA DEL PROGETTO

ICAR-Plus si configura come un' azione di supporto per la diffusione della cultura della cooperazione applicativa e per la valorizzazione dei risultati del progetto ICAR in tutte le Regioni e Province autonome. Per conseguire tale finalità, considerata la complessità  progettuale delle attività del progetto ICAR, ICAR-Plus punta a costituire una rete che operi in due specifici ambiti. Il primo riguarda le regioni aderenti al progetto ICAR, per cui l’obiettivo principale consisterà nella valorizzazione e disseminazione dei risultati del progetto stesso, ed in particolare delle  possibilità applicative determinate dalle sperimentazioni. Sarà assicurato il monitoraggio ragionato delle ricadute operative, nonché delle opportunità e criticità, anche in relazione alle policy in materia di innovazione condotte dalle singole Regioni. I risultati di tale monitoraggio forniranno informazioni idonee a monitorare, sviluppare e qualificare l’esperienza sviluppata, anche a beneficio della diffusione delle best practices nei singoli contesti. Il secondo ambito riguarda le regioni non aderenti al progetto ICAR; in queste regioni l’obiettivo comprenderà la diffusione della cultura dell’interoperabilità e, in particolare, l’individuazione degli ambiti ottimali per il possibile riuso delle sperimentazioni applicative di ICAR.

SCHEMA ORGANIZZATIVO

Il progetto prevede una rete strutturata con un Livello di Coordinamento Centrale, con compiti di controllo ed indirizzo, e 21 nodi locali a livello regionale, i Focal Point. Il nodo centrale – incardinato in un Comitato Centrale di Coordinamento (CCC) – avrà il ruolo specifico di indirizzo e coordinamento strategico delle attività territoriali. Gli aspetti maggiormente operativi saranno a carico di uno Staff Centrale con a capo il Project Manager del progetto ICARPlus. I focal point lavorano a stretto contatto con i responsabili ICAR e sviluppano a livello locale attività di osservatorio, monitoraggio e azioni di comunicazione/informazione.

DURATA DEL PROGETTO

Le attività del progetto ICAR-Plus sono previste in un arco temporale di 24 mesi, a partire dall’estate 2008, con una sovrapposizione temporale di circa un anno alle attività di ICAR.
News
tutti gli articoli