ICAR
Skip Navigation LinksHOME PAGE » ICAR » Progetto » Gli Interventi Previsti » AP-5 “Bollo Auto”
CISIS

Intervento AP-5
“Tassa automobilistica regionale”



OBIETTIVI


L’AP 5 riveste un notevole interesse interregionale a seguito del trasferimento in ottica federale della funzione amministrativa di gestione del gettito tributario alle Regioni. In particolare, l’intervento progettuale definisce un nuovo modello di gestione della tassa automobilistica, in grado di favorire gli aspetti di autonomia dei sistemi regionali e di cooperazione sia tra sistema regionale e sistema regionale, sia tra sistema regionale e sistemi centrali.

Il task realizza il protocollo di integrazione e quindi definisce il formato dei messaggi inviati e ricevuti tra entità omologhe della rete e le azioni che vengono fatte per la trasmissione e ricezione dei messaggi.


FLUSSI

Il funzionamento del protocollo di integrazione richiede tre condizioni che coincidono con gli obiettivi realizzativi del progetto:

o la realizzazione di formati standard di codifica dei dati che devono essere scambiati tra gli enti partecipanti;

o la conversione dei formati specifici in formati standard;

o la definizione di regole per trasmissione e ricezione dei messaggi (richieste di dati, invio di dati, notifiche di controllo).

Più specificamente i dati che gli enti partecipanti potrebbero necessitare di scambiare riguardano i dati coinvolti nelle funzioni di:

o riscossione della tassa automobilistica;

o tenuta dell’archivio dei veicoli assoggettati al pagamento delle tasse automobilistiche, desunto dal PRA e dagli altri pubblici registri;

o produzione e la distribuzione del “libretto fiscale”;

o effettuazione dei riscontri e dei controlli sui pagamenti;

o svolgimento delle attività dirette al recupero, in via bonaria, delle somme dovute; rimborso.

Sono obiettivi specifici del sistema interregionali di interoperabilità applicativa:

o alimentare le basi dati regionali con le informazioni gestite da DTT (Dipartimento Trasporti Terrestri), PRA (Pubblico Registro Automobilistico), ACI (Automobile Club Italia) e dalle altre Regioni

o gestire la comunicazione tra le diverse Regioni per le funzioni sopra dette.




BUDGET
1.480.600
Euro


- quote regionali:
740.800  Euro

- quote interregionali CISIS:
35.294  Euro

- quote interregionali capofila:
704.505  Euro

ENTE CAPOFILA
Regione Piemonte
http://www.regione.piemonte.it

LE REGIONI PARTECIPANTI