ICAR
Skip Navigation LinksHOME PAGE » ICAR » Il progetto » AP-5: Tassa automobilistica regionale
CISIS

TASK AP-5

Il quinto task applicativo ha affrontato il tema della tassa automobilistica che negli ultimi anni è divenuta competenza regionale in una logica federalista.

Il task Ap5 ha definito un nuovo modello di gestione della tassa automobilistica, in grado di favorire gli aspetti di autonomia dei sistemi regionali e di cooperazione sia tra sistema regionale e sistema regionale, sia tra sistema regionale e sistemi centrali.

 

In particolare, l’intervento progettuale ha realizzato il protocollo di integrazione e gli accordi di servizio; definito il formato e le regole per la trasmissione e la ricezione dei messaggi, tra entità omologhe della rete, relativi a:

  • riscossione della tassa automobilistica;
  • tenuta dell’archivio dei veicoli assoggettati al pagamento delle tasse automobilistiche, desunto dal PRA (Pubblico Registro Automobilistico) e dagli altri pubblici registri;
  • produzione e la distribuzione del “libretto fiscale”;
  • effettuazione dei riscontri e dei controlli sui pagamenti;
  • svolgimento delle attività dirette al recupero, in via bonaria, delle somme dovute a rimborso.

I servizi realizzati sono stati sperimentati dalle Regioni aderenti al task.


Tab. Anagrafica del task AP 5 per la tassa automobilistica regionale

REGIONI PARTECIPANTI

REGIONE CAPOFILA

BUDGET PREVISTO

COSTO COORDINAMENTO CISIS

COSTO ATTIVITA’ INTERREGIONALI

Lig, Mar, Piem, Ven

Piemonte

€ 1.480.600,00

€ 35.294,00

€ 704.505,00

ADESIONI SUCCESIVE

Cam, Cal, Mol

Piemonte

 

€ 26.472,00

€ 72.528,00